„Così daremo voce al mondo delle aziende del settore terziario. Un comparto da 7mila operatori che dà lavoro a oltre 40mila persone“.

Mauro Paissan, titolare di Paissan&Partners di Trento – agenzia di comunicazione, è il nuovo presidente di Conf.Servizi-Confesercenti Trentino. È stato eletto all’unanimità lunedì sera nella sede di Confesercenti. Oltre alla nomina di Paissan è avvenuto anche il rinnovo delle cariche sociali.

La serata è stata occasione anche per definire gli obiettivi dell’associazione nel corso del dibattito “Il futuro delle società di servizio, sinonimo e garanzia di professionalità e competenza”. In particolare l’associazione punta a una maggiore valorizzazione dell’apporto del comparto dei Servizi nella definizione e realizzazione delle politiche di sviluppo del territorio.

“Confservizi – ha detto il neoeletto presidente Paissan – ha tutte le capacità e le carte in regola per concorrere con competenza e professionalità alla creazione e alla qualificazione dei sistemi economici/sociali territoriali”.

Quindi, tra i prossimi step ci sarà l’implemento della rappresentanza e tutela degli interessi del comparto e dei soggetti associati, attraverso processi di relazione politico/istituzionale, legislativo-normativo, tecnico-operativi con le istituzioni, gli enti e le associazioni aventi sfera d’azione sul territorio regionale.

“L’associazione – ha aggiunto Paissan – sarà a supporto nella formazione, trasformazione e sviluppo qualificato del comparto. Il nostro mondo ha al suo interno diverse attività, alcune sono disciplinate e regolamentate, altre non hanno obblighi di legge imposti. Per questo condivido la posizione del presidente di Confesercenti, Loris Lombardini, quando ritiene necessaria la previsione di codici etici e di autoregolamentazione, necessari soprattutto ad intercettare potenziali clienti, anche sul mercato estero”.